Finale Champions League, chi avrà la meglio?

pallone-champions-league

La Finale di Champions League si sta avvicinando a grandi passi, e in attesa di tenerci liberi per la sera del 1 giugno, data nella quale è fissata la partita più importante dell’anno per quanto concerne le competizioni europee per club, non possiamo non farci deliziare da qualche ipotesi di scommessa prendendo spunto da quanto ci stanno proponendo i migliori siti di scommesse stranieri 2019.

Cominciamo dal vincente. Attualmente i bookmaker sembrano essere chiaramente intenzionati nel favorire il Liverpool, con gli uomini di Klopp che vengono dati come vincenti nei tempi regolamentari a quota 1.90. La quota della vittoria del Liverpool ai tempi supplementari è data a 10.00, mentre in caso di arrivo ai rigori la quota per la vittoria dei reds è di 12.00.

Il Tottenham viene invece dato come vincente ai tempi regolamentari a quota 4.25, mentre è vincente ai tempi supplementari a quota 12.00. La quota rimane identica ai rigori, con gli spurs vincenti a quota 12.00.

Se questi bet non sono sufficienti, non ci sono problemi: i bookmakers stranieri, come quelli italiani, sono particolari propensi ad arricchire di varie declinazioni le opportunità di scommessa, soprattutto quando si tratta di match particolarmente in “vista” come la finale di Champions.

Per esempio, si può puntare sul fatto che all’interno dei tempi regolamentari ci siano dei rigori, e che i rispettivi portieri parino il tentativo di realizzazione: in questo caso, la quota è pari a 12.00. Oppure, si può puntare sull’ipotesi in cui l’arbitro assegni un rigore rivelatosi poi decisivo dopo l’85mo minuto: in questo caso, invece, la quota è di 25.00.

Se invece preferisce scommettere sui legni, potete puntare sulla presenza o meno di almeno un palo o una traversa, con tale eventualità che viene quotata a 1.80. I gol nei minuti di recupero del secondo tempo vengono quotati a 1.12 nel caso in cui a segnare sia il Liverpool, e a 5.00 nel caso in cui invece a segnare sia il Tottenham.

Più specifiche sono poi le ipotesi di scommessa sui rigori sbagliati. Gli errori di Alli, di Lucas o di Salah sono infatti quotati a 16.00. Ancora, l’ipotesi di ribaltone è quotata a 5.00 nel caso di verifica positiva di tale evento, e a 1.12 in caso di verifica negativa, ovvero nel caso in cui chi va in vantaggio conservi effettivamente tale posizione.

Chiudiamo infine con uno sguardo sulle scommesse sui bomber, ovvero sul caso che uno dei giocatori impegnati nel match sia in grado di segnare almeno due gol. Si tratta evidentemente di un’ipotesi non semplice da verificarsi, soprattutto in una finale di Champions League. Ad ogni modo, se volete puntare su questo tipo di scommessa, la quota più bassa è in casa Liverpool, con Salah e Mane che sono visti “bomber” da doppietta a quota 13.00 ciascuno. Di contro, nel Tottenham l’ipotesi più probabile è quella della doppietta da parte di Kane, a quota 15.00. Tra gli altri giocatori quotati sotto 20.00, Firmino è attualmente “prezzato” a 18.00.

Non ci resta che augurarvi un in bocca al lupo!

I commenti sono chiusi